natural carnia - monte zoncolan - arta terme
Prenota Proposte Mappa
Torna all'elenco

Lago di Bordaglia

Forni Avoltri
Categoria: Ambiente e Natura
Sottocategoria: Punti d'acqua

Il Lago di Bordaglia è posto sul fondo di una conca di origine glaciale tra i pascoli sottostanti il versante del monte Volaia. Il lago è sito in una delle zone della Catena Carnica Principale di maggior pregio naturalistico, all'interno dell'Oasi di Bordaglia, la più vasta oasi di rifugio faunistico (2180 metri) della Regione Friuli Venezia Giulia.

 

Considerato tra i più bei laghi della Carnia, è inserito all'interno dell'Oasi faunistica di Bordaglia-Flèons istituita dalla regione Friuli-Venezia Giulia nel 1968.

Circondato da boschi di larici annosi e pini, presenta una flora piuttosto variegata, con specie protette come le genziane e una preziosa varietà di orchidee; è ricco di vegetazione arbustiva in cui trovano riparo il picchio nero, il merlo dal collare e gruppi di crocieri. Ai margini delle aree aperte si possono incontrare caprioli e cervi, mentre più in alto pascolano i camosci. Le sue costiere ospitano anche il gallo cedrone, la pernice bianca e il francolino di monte che, insieme agli ermellini e alle colonie dimarmotte, sono tutte vittime degli agguati silenziosi della lince o dell'aquila reale. (fonte Wikipedia)

Lago di Bordaglia sponde Bordaglia Lago di Bordaglia 02 - Bordaglia
In alternativa...
Lago Volaia Rifugio Tolazzi Rifugio Lambertenghi Romanin Sorgente e forra Fleons Albergo Al Sole