natural carnia - monte zoncolan - arta terme
Prenota Proposte Mappa
Torna all'elenco

Antiquarium Cesclans

Cavazzo Carnico
Categoria: Arte e Cultura
Sottocategoria: Musei

Sotto il pavimento della Pieve di Cesclans, sono stati effettuati significativi ritrovamenti, che testimoniano della sua storia millenaria. La presenza umana sul colle di Cesclàns risale, infatti, a partire almeno dai primi secoli dell’età della romanizzazione.
La prima chiesa venne edificata non anteriormente all’VIII-IX secolo. E’ probabile che fosse munita di cinta fortificata su cui si appoggiavano edifici residenziali e magazzini. Si trattava, quindi, di una chiesa “incastellata”, idonea a dare protezione agli abitanti del territorio in caso di necessità.
Nel corso del XII secolo, la chiesa viene ampliata, probabilmente per opera dei padri benedettini: nel 1119, infatti, la pieve di Santo Stefano compare nell’elenco dei possedimenti dell’abbazia benedettina di Moggio.
Sono stati ritrovati circa 28.000 frammenti di intonaco affrescato: sono ciò che rimane di una decorazione parietale avvenuta in differenti epoche. I frammenti appartengono a scene ricche di figure e di elementi decorativi di cui è presentata una limitata rassegna.
 

Per info e orari

http://www.carniamusei.org/museo.html?entityID=741   

La collezione di frammenti di intonaco affrescato Pieve esterno verticale Vetrina
In alternativa...
La Gallina Saggia Mostra Monte Festa Lago di Cavazzo Osteria da Angeli Pieve di Santo Stefano