natural carnia - monte zoncolan - arta terme
Prenota Proposte Mappa

Gastronomia

Natural Carnia

Antonella Salon - Ristorante Salon di Arta Terme

Anna Cosetti Chef

Antonella e Anna - Cucina di Carnia al Femminile

Carnia, scrigno custode di antichi sapori, profumi di un tempo, magiche essenze di quella montagna che da sempre ha saputo proteggere, nutrire e sostenere la sua gente. Territorio ricco di riti, di storie, di magia e tradizioni.

Antiche ricette tramandate nei secoli, spettatrici silenziose di carestie, guerre, abbondanza; giunte fino a noi oggi, per raccontarci, attraverso gusti e sapori unici, la vita delle genti, dei popoli che questo territorio l’hanno vissuto nei secoli.

Questa unicità ha dato origine a veri e propri maestri, esperti custodi di antichi sapori, quali Beppino del Fabbro e il maestro Gianni Cosetti.
Io, Antonella Salon, ricordo mio padre, Bepi Salon che iniziò a 30 anni, negli anni 50, e che con un’infinita e inesauribile passione per la cucina e per la sua terra, ha saputo elevare il livello della cucina carnica e farle varcare i confini del nostro territorio, grazie alla sua innata capacità di realizzare delle prelibatezze utilizzando i frutti che questa magica terra mette a disposizione.


Io, Anna, invece, amo ricordare mio padre Gianni Cosetti, come un sapiente maestro che ha saputo riprendere e valorizzare antiche ricette della Carnia, tanto da incuriosire negli anni le principali testate giornalistiche del settore che parlavano di lui come “Gianni Cosetti: la cucina carnica di un orso”.

Mi piace ricordare, tra i vari piatti, il “Toc in Braide”, piatto semplice e gustoso e divenuto eccellenza.


Ma avrei una lista infinita di piatti gustosi e autentici che io e Antonella saremmo liete di farvi gustare: Cjarsons alle erbe, Agnolotti rustici con erba, Cjarsons dolci con biscotti, cioccolato, marmellata e cannella, Salame nell’aceto, File & Daspe, Salviade, Gnocchi di Zucca fatti al cucchiaio con aggiunta di uovo farina e sale e conditi con la ricotta affumicata, Frittata con le erbe utilizzando le erbe fresche di stagione o quelle aromatiche, Pete di Sorc torta secca a base di farina di polenta, Pite torta di mele con tanto burro, mele, pinoli, uvetta e cannella, Biscotti con farina di polenta e zabaione con farina di polenta ed uvetta a bagno nel rhum… e molte altre prelibate delizie.


Ci teniamo a rassicurarvi sul fatto che la cucina carnica non è esclusivamente ipercalorica, come sembrerebbe a prima vista, ma grazie al sapiente utilizzo di erbe di montagna e verdure di stagione, esistono eccellenti proposte vegetariane e leggere.


Il nostro miglior invito, allora, non può non essere quello di assaggiare i nostri piatti, e permetterci di deliziare i vostri palati con gusti e sapori ormai persi, sapori semplici e antichi, che vi riporteranno alla mente piacevoli ricordi. Desideriamo regalarvi un viaggio nei sapori del nostro territorio e perché no, inebriare la vostra mente con piacevoli ricordi e i vostri palati con sapori unici e autentici!

Proposte
Galleria immagini
Prosciutti Crudi Molinari Zuglio Formaggi di Carnia Ossocollo Lonzino Pancetta arrotolata Molinari Salami della Carnia Formaggi stagionati di malga Funghi galletti e mirtilli di bosco Cjarsons in alcune diverse forme Dolce alle mele di Carnia, salvia e rosmarino - Ecomela la Carnica Sali con erbe aromatiche per la cucina - Saut Cercivento Caseificio di Sutrio Cervo in salmì con polenta Mele autoctone della Carnia Sliwovitz di Cabia Insaccati misti della Carnia Cjarsons dolci Dolci misti del Friuli Prosciutto di Sauris Salame nell'aceto con polenta Frico friabile con noci della Carnia Distillati di Carnia - "Casato dei capitani" Cabia di Arta Terme Cucina di Carnia